Questo sito utilizza i cookie anche di terze parti che ci aiutano a fornire i nostri servizi, clicca su +Info per saperne di più o negare il consenso
Continuando sul sito o premendo su OK presti il consenso all’uso di tutti i cookie
ContemporaneamenteItalia


‘ContemporaneamenteItalia’ costa 30 euro e garantisce n° 1 accesso a tutte le sedi espositive del progetto. Grazie alla partnership con Trenitalia tutti i titolari di ‘contemporaneamenteItalia’ avranno diritto allo sconto del 20% sull’acquisto dei biglietti ferroviari per muoversi tra le città e raggiungere i musei.


Informazioni e regolamenti
www.contemporaneamenteitalia.it


REGOLAMENTO

La card contemporaneamente Italia è strettamente personale e non cedibile; su richiesta degli operatori museali deve essere esibita unitamente al documento d’identità.

La card contemporaneamente Italia autorizza un solo (n° 1) ingresso ad ognuna delle realtà espositive a pagamento.

La card contemporaneamente Italia non sostituisce il biglietto SIAE che dovrà essere riscattato, previa esibizione della card stessa, alle biglietterie delle singole realtà espositive; il biglietto emesso ha validità per la sola giornata di emissione.

La card contemporaneamente Italia dà diritto all’accesso alle esposizioni permanenti e temporanee organizzate dalle realtà espositive aderenti ma in un’unica giornata di visita.

L’elenco dalle realtà espositive aderenti al circuito è riportato sulla card stessa.

La card contemporaneamente Italia è acquistabile a partire dai 14 anni compiuti: i visitatori under 14 hanno diritto all’acceso gratuito alle sedi se accompagnati da un titolare della card.

I possessori della card contemporaneamente Italia non avranno diritto alla prestazione di servizi non inerenti l’ingresso agli spazi espositivi ovvero non avranno diritto a servizi commerciali erogati dai musei o dalle realtà espositive.

La card contemporaneamente Italia è una card cartacea che deve essere conservata con cura ed esibita per riscattare i biglietti di ingresso alle singole realtà del circuito.

In caso di smarrimento e/o furto la card contemporaneamente Italia non potrà essere duplicata. Non verranno accettate card deteriorate per: lavaggi, strappi, tagli, bruciature e ogni altro deterioramento imputabile ad un uso non conforme della stessa.

La card contemporaneamente Italia non è rimborsabile.

La card contemporaneamente Italia è valida dal 1 giugno al 31 dicembre 2017.

I titolari della card contemporaneamente Italia potranno rivolgersi alla sede che ha emesso la card per ogni chiarimento d’utilizzo.

In collaborazione con Trenitalia S.p.A. ai titolari di Card contemporaneamente Italia è riconosciuto uno sconto del 20% sul prezzo base intero previsto per il treno e per la classe/servizio utilizzato per i treni Frecciarossa, Frecciargento, Frecciabianca, Intercity ed Intercity Notte.

L’offerta “contemporaneamente Italia” è acquistabile presso tutti i canali di vendita, per viaggi fino al 31/12/2017, che abbiano origine e/o destinazione le località museali riportate a seguire, su tutti i treni del servizio nazionale, in 1^ e in 2^ classe e nei livelli di servizio Business, Premium e Standard e nei servizi cuccette e VL. Sono esclusi dallo sconto i treni Regionali e il livello di servizio Executive, il sovrapprezzo previsto per il salottino e le vetture Excelsior.

Il biglietto ferroviario può essere acquistato fino alle ore 24 del secondo giorno precedente la partenza del treno.

Per usufruire dell’offerta è necessario che il viaggiatore sia titolare della card contemporaneamente Italia, rilasciata dai musei aderenti, e per l’emissione del titolo di viaggio è necessario inserire il codice della carta. Si potrà accedere allo sconto tramite l’utilizzo di un codice alfanumerico di 12 cifre composto dalla parola CARD seguito dalle 8 cifre del codice di vendita riportato sulla stessa tessera e rilasciato dalla sede di vendita.

L’offerta è soggetta a contingentamento di posti.

L’elenco delle località/stazioni inserite nell’offerta è la seguente:

• Bologna

• Catanzaro e Catanzaro lido

• Firenze

• Gallarate

• Legnano

• Milano

• Modena

• Napoli

• Palermo

• Polignano a Mare

• Prato

• Roma

• Torino

• Venezia